rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Duplice omicidio

Madre uccide le sue figlie di 3 e 11 anni

Le bambine erano ospiti di una casa di accoglienza insieme alla mamma

Uccide le figliolette e scappa: nella camera nessun segno di lotta

Madre uccide le sue due figlie in una casa di accoglienza. La tragedia si è consumata oggi a Verona. Si tratta di una donna di nazionalità cingalese che stamattina ha ucciso le sue due figlie di tre e undici anni. Le piccole erano ospiti della casa accoglienza insieme alla mamma. Al momento non si conoscono le motivazioni del gesto.

Verona, uccide le figlie e scappa

Secondo una prima ricostruzione, la madre delle due piccole si è allontanata dalla struttura ed è attualmente ricercata. I corpi delle bambine sono stati scoperti stamattina da un'altra ospite delle casa, la comunità educativa "Mamma Bambino", che poi ha dato l'allarme. La presunta omicida e le due figlie si trovavano nella comunità a seguito di un provvedimento dell'autorità giudiziaria. La struttura è gestita dal Comune di Verona. Delle indagini si sta occupando la squadra mobile di Verona.

Ricerche con cani ed elicotteri

La Polizia di Stato sta attivamente ricercando della donna di origini cingalesi, fuggita oggi dalla casa accoglienza di Verona in cui sono tati ritrovati i corpi senza vita delle sue due figlie, di 3 e 11 anni. Attivato il protocollo della protezione civile per la ricerca di persone scomparse con l'utilizzo anche dei cani da ricerca e di un elicottero per la perlustrazione dall'alto del territorio.

Servizio in aggiornamento

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Madre uccide le sue figlie di 3 e 11 anni

Today è in caricamento