rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Vittime innocenti / Napoli

"Ha abusato di una bambina di 10 anni", maestra finisce a processo

La donna era anche un'amica della famiglia della piccola. La bimba ha raccontato tutto ai genitori, facendo partire le indagini

Era la maestra di una bambina di dieci anni, ma era anche un'amica di famiglia. Sfruttando questo rapporto di fiducia, una donna avrebbe abusato della piccola e sarà processata con l'accusa di violenza sessuale aggravata. Una 60enne maestra di Napoli è stata rinviata a giudizio dal gip Enrico Campoli del tribunale partenopeo. 

Nel processo si è costituito parte civile (oltre ai genitori della piccola), anche il ministero dell'Istruzione. Un fatto gravissimo su cui anche l'istituzione scolastica vuole chiarezza. La posizione dell'insegnante è aggravata dalla testimonianza della piccola che ha raccontato tutto anche durante l'incidente probatorio. 

Dettagli agghiaccianti come i gesti a cui è stata sottoposta che ha trovato il coraggio di raccontare ai suoi genitori e agli investigatori. Fatti che sarebbero andati avanti per mesi, dal settembre 2020 al giugno 2021, e che sarebbero stati perpetrati all'interno dell'abitazione dove la piccola veniva lasciata dai genitori che l'affidavano alle cure della maestra di cui si fidavano. Spetta ora ai giudici napoletani accertare come sono andate le cose.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ha abusato di una bambina di 10 anni", maestra finisce a processo

Today è in caricamento