rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
La maxi operazione / Foggia

Scacco alla mafia del Gargano: 32 arresti

Maxi operazione antimafia nel comprensorio garganico di Manfredonia, Mattinata, Monte Sant'Angelo e Vieste

È in corso nel Foggiano una vasta operazione antimafia. I carabinieri dei Ros stanno eseguendo una ordinanza di custodia cautelare in carcere per 32 persone accusate, a vario titolo, di associazione mafiosa aggravata dalla disponibilità di armi e stupefacenti, tentato omicidio, porto abusivo e detenzione di armi, intestazione fittizia, autoriciclaggio, favoreggiamento personale, estorsioni, truffe aggravate, furto aggravato e ricettazione.

I carabinieri del Ros, con il supporto del comando provinciale carabinieri di Foggia e dello squadrone eliportato cacciatori di Puglia, starebbero quindi disarticolando l'associazione mafiosa attiva nel comprensorio garganico di Manfredonia, Mattinata, Monte Sant'Angelo e Vieste su richiesta della locale procura distrettuale antimafia e antiterrorismo.

Ulteriori dettagli saranno forniti nel corso della conferenza stampa che avrà luogo alle ore 11 al comando Legione carabinieri Puglia a Bari, alla presenza del procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo, del procuratore distrettuale antimafia e antiterrorismo di Bari e del comandante del raggruppamento operativo speciale carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scacco alla mafia del Gargano: 32 arresti

Today è in caricamento