Domenica, 7 Marzo 2021
Maltempo

Maltempo, continuano le ricerche del bimbo disperso a Lamezia Terme

La mamma e il fratellino sono entrambi morti, travolti da un torrente in piena

Continuano senza sosta le ricerche di Nicolò, il bambino di 2 anni, disperso da ieri dopo l’ondata di maltempo che ha colpito, e sta colpendo ancora, la Calabria. I vigili del fuoco, gli uomini del soccorso alpino e della protezione civile sono da oltre 24 ore che perlustrano la zona di San Pietro Lametino, dove il piccolo è scomparso mentre era in compagnia della madre, Stefania Signore, e del fratello Cristian, di sette anni, entrambi trovati morti. La famiglia è stata travolta da un’onda di piena del torrente “Cantagalli”.

La ricostruzione della tragedia

Secondo una prima ricostruzione effettuata, la donna avrebbe tanto di salvarsi, e di salvare i suoi due figli, scendendo dall’auto. Ma se il suo corpo, e quello del figlio maggiore, sono stati rinvenuti a poche centinaia di metri dall’automobile, una Alfa Romeo “Mito’ aperta e ancora con le frecce inserite, del piccolo Niccolò si sono perse le tracce.

Ricerche ancora in corso

In queste ore, anche con l’ausilio di fotocellule e dei cani molecolari, i Vigili del fuoco si sono concentrati su un invaso d’acqua. L’intenzione è quello di svuotare la vasca per verificare la possibile presenza del corpicino del bimbo. Altre squadre stanno bonificando la campagna, tagliando arbusti e vegetazione. Le operazioni però sono rese particolarmente difficili dal fatto che la zona è ad alto rischio allagamenti, tenuto conto anche dell’allerta meteo che prosegue nella giornata di oggi.

La protezione civile regionale, guidata da Carlo Tansi, ha decretato quale “arancione” il livello di criticità per tutta la giornata odierna sull’intero territorio calabrese. Si monitorano costantemente le provincie di Catanzaro e Crotone, le più colpite, e anche il versante jonico della provincia reggina, devastata ieri da una tromba d’aria. In queste zone a lavoro anche gli uomini e i mezzi dell’Anas che stanno compiendo le operazioni di riprstino della viabilità sulle principali strade statali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, continuano le ricerche del bimbo disperso a Lamezia Terme

Today è in caricamento