rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Maltempo

Cleopatra flagella l'Italia: ora è allerta meteo al Sud

Il ciclone sta investendo anche l'Italia del Sud. La situazione più delicata in Calabria dove si contano già danni e sfollati. A Roma paura per il fiume Tevere

ROMA - Con le immagini di morte e devastazione di una Sardegna messa in ginocchio dal maltempo, il Ciclone Cleopatra continua a fare paura all'Italia. Dopo le incredibili piogge sull'isola, il maltempo si sta velocemente spostando verso il Sud Italia. E ora a tremare sono soprattutto Calabria, Lazio e Campania. 

La situazione più delicata al momento si registra in diverse zone della Calabria, in particolare tra le province di Catanzaro. Nel capoluogo, colpito durante la notte da un violento nubifragio, si contano già frane e allagamenti con famiglie isolate, muri pericolanti e auto bloccate dall'acqua. Diverse le chiamate di soccorso al centralino dei vigili del fuoco. Tanti i problemi per la viabilità con molte strade bloccate per smottamenti e allagamenti. 

Paura anche per il Lazio dove, da questa notte e per le successive 24 36 ore, si prevedono precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale. I fenomeni, spiega la Protezione Civile in una nota, potranno dar luogo a rovesci di forte intensità, accompagnati da forti raffiche di vento e frequente attività elettrica. Il timore, grande, è che il Tevere possa esondare a causa delle piogge.

Situazione complicata anche in Campania dove sono fermi da questa mattina tutti gli aliscafi in partenza e diretti alle isole di Ischia e Procida a causa del forte vento che nella notte ha soffiato nel golfo di Napoli. In questo momento vengono garantite solo i collegamenti con le corse dei traghetti Caremar e Medmar. Preoccupazione anche per le province del salernitano, in passato colpite da frane e smottamenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cleopatra flagella l'Italia: ora è allerta meteo al Sud

Today è in caricamento