rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Emergenza maltempo

Maltempo, gelo e neve: è il turno del Sud

Caos fin dalle prime ore del mattino in Abruzzo, dove si registrano scuole chiuse in molti comuni. Temperature sotto lo zero in Irpinia. Disagi alla circolazione anche sull'A3

Come annunciato, il maltempo si è spostato sulle zone adriatiche e al Sud "per una veloce ma intensa ondata di freddo dai Balcani". E' quanto conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara, secondo cui "rovesci di neve anche fin sulla costa sono così attesi su Abruzzo, Molise, Puglia, residui sulle Marche specie meridionali; marcata instabilità anche sul resto del Sud con rovesci di neve in collina ma a tratti anche in pianura sulle interne campane, lucane e della Calabria settentrionale". 

Ci sono dunque buone possibilità di vedere la neve in città come Pescara, Termoli, Bari, ma anche Lecce, Brindisi, Taranto, Avellino, Benevento e Cosenza, oltre ovviamente che a Campobasso e Potenza; qualche fiocco non escluso anche su Napoli e Crotone. 

"Sulla Sicilia i rovesci anche a sfondo temporalesco interesseranno soprattutto la parte tirrenica, con neve a tratti fin sotto i 400-500m e possibili intense grandinate. Non esclusi episodi di neve tonda o pioggia mista a neve anche su Palermo e Messina qualora le precipitazioni risultassero sufficientemente intense. Sulla dorsale adriatica, così come sulle Murge, si potranno localmente superare anche i 10-15cm di accumulo già dalle quote di bassa collina, ma i fenomeni saranno distribuiti in modo assai irregolare e quindi gli accumuli saranno tutt'altro che omogenei".

ABRUZZO - L'Anas comunica che le intense precipitazioni nevose stanno causando alcuni disagi alla circolazione nelle province di L'Aquila e Teramo. E proprio a Teramo le scuole sono state chiuse con ordinanza del sindaco. Niente lezioni anche in altri comuni del teramano a causa delle condizioni meteo avverse. A causa di una bufera di neve in corrispondenza del valico di Forca Caruso, si è reso necessario chiudere la strada statale 5 Tiburtina Valeria dal km 134,500 (località Collarmele) al km 157,000 (località Castel di Ieri), in provincia di L'Aquila. Sempre a causa delle bufere di neve, sulla strada statale 80 del Gran Sasso d'Italia è provvisoriamente chiuso il tratto compreso tra il km 15 e il km 45, tra le località di Arischia (nel Comune di L'Aquila) e Tintorale (nel Comune di Crognaleto, in provincia di Teramo). Inoltre, sulla strada statale 696 del Parco regionale Sirente Velino è provvisoriamente chiuso al traffico, per neve, il tratto compreso tra il km 0 (svincolo di Tornimparte dell'autostrada A24) e il km 13,5 (bivio per Lucoli), in provincia di L'Aquila.

IRPINIA - Temperature sotto zero, vento forte e soprattutto neve. I disagi in Irpinia sono cominciati dalla tarda serata di ieri quando la neve ha ricoperto prima le zone dell'alta Irpinia e dell'arianese, poi è comparsa anche a quote più basse, nel capoluogo e nell'hinterland. Scuole chiuse questa mattina in alcuni comuni dell'Alta Irpinia e ad Ariano Irpino. La circolazione stradale è a rischio lungo l'Ofantina Bis, mentre lungo il tratto autostradale dell'A16 tra Baiano e Avellino Est, obbligo di catene a bordo o di pneumatici termici.

AUTOSTRADA A3 - In seguito alla caduta di alcuni alberi e di un palo dell'illuminazione a causa del maltempo, sull'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria è provvisoriamente chiuso lo svincolo di Eboli, in direzione Nord, sia in entrata sia in uscita. Lo rende noto l'Anas. 

SICILIA - La neve caduta a bassa quota sta creando difficoltà agli automobilisti. A Giacalone sulla Palermo Sciacca o sulle strade delle Madonie o dei Nebrodi c'è l'obbligo di transitare con le catene montate. Obbligo di catene anche sulla Palermo Agrigento nella zona di Lercara Friddi dove sta nevicando. Obbligo di catene a bordo anche Tremonzelli sulla Palermo Catania, e nella zona di Salemi sulla Palermo Mazara del Vallo. I mezzi dell'Anas sono in azione per liberare l'asfalto dalla neve. Già questa mattina ci sono stati tre tamponamenti sulla Palermo - Mazara del Vallo. I rilievi sono stati eseguiti dalla polizia stradale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, gelo e neve: è il turno del Sud

Today è in caricamento