Martedì, 16 Luglio 2024
La tragedia / L'Aquila

Mamma si getta dal balcone con il figlio in braccio: lei muore, il bimbo è grave

La donna aveva 35 anni. Il piccolo è stato stabilizzato e intubato per poi essere trasferito a Roma

A Celano (L'Aquila) una mamma di 35 anni è precipitata da un balcone con in braccio il figlio di 5 anni: la donna è morta sul colpo, mentre il bimbo è in gravi condizioni ricoverato nell'ospedale San Salvatore del capoluogo abruzzese. Secondo una prima ricostruzione, nelle prime ore di sabato mattina la donna si sarebbe gettata dal balcone di casa con in braccio il bambino. Sul posto, in località Terrazze, sono giunti i carabinieri, il personale del 118 e i vigili del fuoco.

Il bambino è ricoverato in area rossa, la rianimazione infantile a Roma al Bambin Gesù, dove ha fatto una tac che avrebbe dato esiti che alimentano una certa speranza. Il bimbo nella rovinosa caduta ha riportato un ematoma subgaleale: nel reparto pediatrico dell'ospedale dell'Aquila dove c'è stato il primo ricovero è stato stabilizzato e intubato per poi essere trasferito a Roma in quanto nella struttura aquilana non c'è la rianimazione infantile.

"È una tragedia. La donna aveva la stessa età di mia moglie. La conoscevo benissimo, conoscevo anche i suoi genitori. Siamo sconvolti", ha commentato il sindaco di Celano, Settimio Santilli. Un evento terribile, ha aggiunto il primo cittadino su Facebook, "che lascia attoniti e sgomenti, con un gran senso di vuoto e che merita solo un doveroso silenzio e rispetto. Riposa in pace cara. Preghiamo tutti affinché vada tutto per il meglio per il piccolo. Le più sentite condoglianze dalla città di Celano ai genitori della donna, al marito e alla piccola".

Post sergio Santilli sindaco l'aquila tentato suicidio madre figlio-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mamma si getta dal balcone con il figlio in braccio: lei muore, il bimbo è grave
Today è in caricamento