Martedì, 28 Settembre 2021
Caso Pantani

Rissa con un fotografo al cimitero: la mamma di Pantani in ospedale

Mamma Tonina è stata ricoverata mercoledì pomeriggio dopo un acceso diverbio con un fotografo. Lo sfogo della donna su Facebook: "Vergognatevi, chiedo più rispetto"

ROMA - Aveva scritto di aver rischiato un infarto. E non scherzava. Mamma Tonina, la madre di Marco Pantani, è stata ricoverata in ospedale dove aver accusato un malessere. A comunicarlo è stata lei stessa in un messaggio su Facebook tra i tanti post in calce alle sue ultime dichiarazioni. 

"Purtroppo non è stata una bella giornata - ha scritto mercoledì sera poco prima delle undici - mi hanno ricoverato. Troppo stress e il cuore fa i capricci". Secondo quanto ricostruisce il "Corriere della Sera", la madre del Pirata è andata al pronto soccorso di Cesenatico e da lì è stata portata a Cesena, al Bufalini, per accertamenti in Cardiologia.

Ad influire sullo stato di salute della donna potrebbe essere stata, oltre ai recenti sviluppi sull'indagine della morte del figlio, anche la rissa scoppiata al cimitero con un fotografo, che lei stessa aveva raccontato sempre su Facebook. 

La mamma del Pirata era andata al cimitero, sulla tomba del figlio, quando era stata avvicinata dal fotografo Stefano Cavicchi, insieme ad altri cronisti. Dopo aver chiesto di essere lasciata in pace, irritata dall’insistenza dei reporter, mamma Tonina aveva avuto una reazione violenta, e aveva cominciato a prendere a calci il fotografo e a colpirlo con la borsa, per evitare che scattasse. 

Poi si era sfogata, sempre su Facebook: "Io capisco tutto, ma non toglietemi la mia libertà che divento cattiva. Giornalisti e Tv che non ti lasciano vivere, li vedi da tutte le parti davanti a casa, al museo, ma non accetto che mi corrano dietro al cimitero, vergognatevi! Chiedo più rispetto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa con un fotografo al cimitero: la mamma di Pantani in ospedale

Today è in caricamento