rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Cronaca

Manuel Bortuzzo torna a nuotare: una bracciata dietro l’altra, con forza e determinazione

Il giovane nuotatore rimasto paralizzato dopo essere stato ferito in una sparatoria a Roma è tornato in corsia e lancia un messaggio ai colleghi campioni Gabriele Detti e Gregorio Paltrinieri: “Vi sfido in un 50 stile, quando volete”

Manuel Bortuzzo lo aveva detto e lo ha fatto: è tornato in piscina. Il giovane nuotatore paralizzato dopo essere stato ferito in una sparatoria alla periferia di Roma lo scorso febbraio, ha ripreso a nuotare.

Sul suo profilo Instagram è stato pubblicato un video di Manuel in corsia, mentre macina bracciate, a riprova della sua determinazione e tenacia. Nel post sono taggati i due amici campioni di nuoto, Gabriele Detti e Gregorio Paltrinieri: “Vi sfido in un 50 stile, quando volete”.

@greg_palt @gabrydetti vi sfido in un 50 stile!! Quando volete ??

Un post condiviso da Manuelmateo (@manuelmateo_) in data:

La storia di Manuel Bortuzzo in un film con Raoul Bova e i grandi del nuoto azzurro

Sono iniziate intanto le prime riprese del film con Raoul Bova e altri campioni del nuoto azzurro come Massimiliano Rosolino e Filippo Magnini che coinvolge anche Bortuzzo. “Recitare al fianco di Raoul e Rosolino sarà un onore per me”, aveva detto il ragazzo dopo l’annuncio del presidente della Federnuoto Paolo Barelli, durante un evento al Foro Italiaco, sull’inizio del film. “Grazie a tutti voi per l’affetto che mi dimostrate ogni giorno. Cercherò di fare il mio meglio”, aveva aggiunto Manuel.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manuel Bortuzzo torna a nuotare: una bracciata dietro l’altra, con forza e determinazione

Today è in caricamento