Tragedia in casa: trovata morta sotto la doccia dai genitori

La vittima è Maria Immacolata Bisanti, avrebbe compiuto 38 anni a novembre. La terribile scoperta è avvenuta a Gagliano del Capo, in provincia di Lecce. Ancora non sono chiare le cause del decesso

Foto di repertorio

Dramma a Gagliano del Capo, in provincia di Lecce. Una donna di 37 anni, Maria Immacolata Bisanti, è stata trovata senza vita nella doccia di casa.  A fare la terribile scoperta della tragedia sono stati i genitori, rientrati a casa nel tardo pomeriggio di ieri, domenica 20 settembre. La coppia ha immediatamente chiamato il 118, ma purtroppo l'intervento dei sanitari è risultato inutile. Inizialmente si era temuta una folgorazione, anche perché vi è una lavatrice nel bagno di casa. Ma l’ipotesi, per il momento, non ha trovato corpo. E, in ogni caso, non sembra che si siano registrati cortocircuiti in casa. 

Gagliano del Capo, Maria Immacolata Bisanti morta sotto la doccia

Domiciliata in Emilia Romagna, la donna era rientrata giusto ieri nella nativa Gagliano del Capo, per trascorrere un periodo con la propria famiglia. In questi giorni, peraltro, in paese vi è fermento per le elezioni e quindi è probabile che avesse fatto ritorno anche per quest’occasione. Purtroppo, però, nel tardo pomeriggio, è successo qualcosa. Qualcosa che non le ha lasciato scampo. Una caduta? Un malore? Sono alcune fra le teorie per cercare di inquadrare questo decesso, del tutto inatteso. Di certo, un incidente domestico che è risultato fatale, se è vero che gli operatori del 118, una volta arrivati sul posto, hanno tentato per oltre 45 minuti, disperatamente, di rianimarla. Non c’è stato verso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto è stato richiesto anche un intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Tricase, proprio perché la prima segnalazione riguardava un’ipotesi di folgorazione, ma è tutto da verificare. Al momento, l'ipotesi principale è quella che la donna possa essere stata colta da infarto. Per i rilievi, in via XXIV Maggio, sono intervenuti i carabinieri della stazione di Gagliano del Capo. Il pubblico ministero di turno ha disposto il trasferimento della salma nella camera mortuaria dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce per un’ispezione cadaverica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lele Mora senza filtri: "Alberto Matano e il suo amico speciale. Garko? Fui io a fargli vincere concorsi, poi lo portai da Tarallo"

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • Estrazioni Lotto e numeri SuperEnalotto di giovedì 22 ottobre: numeri vincenti e quote

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Fa la spia perché il vicino non rispetta la regola dei 6 in casa e finisce malissimo

  • Selvaggia Lucarelli choc: "Sono stata male 5 anni per un uomo, ho perso tutti i capelli. Misi in pericolo la mia vita"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento