Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca Kenya

Rapina a Mombasa, donna italiana uccisa e marito gravemente ferito

Una donna italiana di 71 anni, Maria Laura Satta, è stata uccisa ieri nel corso di una rapina di una villa a Mombasa, in Kenya. Il marito, Luigi Scassellati, 72 anni, è rimasto gravemente ferito

La casa in cui è avvenuto l'omicidio ( da Africa Express)

Una donna italiana di 71 anni, Maria Laura Satta, è stata uccisa ieri nel corso di una rapina di una villa vicino a Mombasa, in Kenya. Il marito, Luigi Scassellati, 72 anni, è rimasto gravemente ferito. La coppia, originaria di Cremona, trascorreva almeno sei mesi l'anno sulla costa del Kenya.

L'allarme - come riporta una dettagliata cronaca del fatto su Africa Express - è stato lanciato da un amico della coppia che si era recato in visita.

La coppia, per anni titolare della Seted srl, azienda di Cremona che commercia in macchine e attrezzature da uffiico, si trovava nella propria casa di Kikambala, località costiera vicina a Mombasa.

Alle 6 ora locale alcuni malviventi hanno fatto irruzione nella villa aggredendo violentemente i coniugi a coltellate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina a Mombasa, donna italiana uccisa e marito gravemente ferito

Today è in caricamento