rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Caso marò / India

I due marò tornano a casa per Natale

Il giudice indiano della Corte del Kerala ha accolto la richiesta di trascorrere le festività natalizie in Italia presentata da Massimiliano Latorre e Salvatore Girone

Dopo diversi rinvii, è arrivato oggi il via libera a un permesso di due settimane per i due marò italiani detenuti in India dal febbraio scorso. Massimiliano Latorre e Salvatore Girone potranno trascorrere il Natale a casa. Questa la decisione dell'Alta corte del Kerala.

LA GARANZIA: 826 MILA EURO - Per i due marò, trattenuti da 10 mesi in India in attesa del processo sul presunto omicidio di due pescatori locali, la licenza di due settimane che scatterà a partire dal momento in cui lasceranno il Paese. Il giudice dell'Alta corte del Kerala ha deciso che per la licenza natalizia concessa dovrà essere lasciata una garanzia finanziaria di 60 milioni di rupie, pari a oltre 826mila euro.

"Abbiamo appreso la notizia con grande sollievo: una prova della sensibilità indiana per i valori più sentiti del popolo italiano per l'importante festività natalizia". E' il commento del ministro degli esteri, Giulio Terzi. (da BariToday)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I due marò tornano a casa per Natale

Today è in caricamento