rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Marò, Salvatore Girone ha lasciato lʼIndia

Ad accoglierlo in Italia il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, e quello della Difesa, Roberta Pinotti

Il fuciliere di Marina Salvatore Girone ha lasciato l'India. Ad accoglierlo all'aeroporto di Ciampino ci saranno i ministri degli Esteri, Paolo Gentiloni, e della Difesa, Roberta Pinotti. Il suo rientro provvisorio era stato autorizzato giovedì dalla Corte Suprema indiana. Girone è partito da New Delhi nella serata di venerdì. L'aereo su cui viaggia ha effettuato uno scalo ad Abu Dhabi.


Dopo l'autorizzazione concessa, Girone ha ottenuto un Exit Visa da parte delle autorità indiane che gli ha consentito di lasciare il Paese, accompagnato dall'ambasciatore d'Italia Lorenzo Angeloni. 

Marò, anni di rinvii e proteste: la fotostoria

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marò, Salvatore Girone ha lasciato lʼIndia

Today è in caricamento