Venerdì, 22 Ottobre 2021
Caso marò

Marò, Massimiliano Latorre soffre di amnesie e cali di vista

"Non riesco a leggere bene", ha confessato il fuciliere al settimanale 'Oggi'. Il 12 aprile dovrà fare ritorno in India

Massimiliano Latorre soffre di frequenti amnesie e cali della vista. E' il settimanale Oggi  a fare luce sulle condizioni di salute del fuciliere di marina, colpito da un’ischemia lo scorso settembre. "Non riesco a leggere bene", ha confessato Latorre a un giornalista del settimanale che lo ha incontrato durante la convalescenza che sta trascorrendo nella sua abitazione alla periferia di Taranto. 

Latorre sta perdendo in poco tempo molte diottrie e inoltre soffre di periodici vuoti di memoria. La sua riabilitazione procede molto lentamente, e incombe la data del 12 aprile, il termine ultimo concesso dall’India per il suo rientro coatto a New Delhi. "Il direttore dell'ospedale militare e il personale sono molto attenti a Max - ha spiegato la compagna Paola - e si preoccupano per lui anche quando torna a casa dopo la terapia".

LA PROPOSTA DI SOLUZIONE - Intanto il direttore generale del ministero degli Esteri, Navtej Singh Sarna, ha fatto sapere all’Ansa che la proposta inviata dall'Italia riguardante una soluzione consensuale della vicenda "è stata ricevuta ed è attualmente allo studio dei nostri esperti legali". Sul contenuto della proposta c’è la massima riservatezza, né si conosce lo stato delle trattative, ma tanto basta a riaccendere le speranze sulla sorte dei due fucilieri. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marò, Massimiliano Latorre soffre di amnesie e cali di vista

Today è in caricamento