rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
In cura in clinica / Palermo

Matteo Messina Denaro: la malattia e il falso nome con cui era in cura per un tumore

Il boss da un anno si sottoponeva a cure oncologiche nella clinica La Maddalena di Palermo, come ha riferito il comandante del Ros dei carabinieri, dopo il suo arresto avvenuto proprio nell'area della struttura sanitaria. Il capomafia si trovava lì per una seduta di chemioterapia

Da circa un anno, Matteo Messina Denaro si sottoponeva "a terapie nella clinica La Maddalena di Palermo", come ha riferito il comandante del Ros (raggruppamento operativo speciale) dei carabinieri Pasquale Angelosanto, dopo il suo arresto. Ma lo faceva sotto falso nome: Andrea Bonafede è il nome sul documento che aveva presentato nella struttura sanitaria. Il boss, che era latitante da 30 anni, è stato arrestato proprio nell'area della clinica di via San Lorenzo, a Palermo, dove si trovava per una seduta di chemioterapia. La clinica "La Maddalena" ha la fama di essere una delle migliori strutture oncologiche della regione Sicilia.

Messina Denaro oggi aveva già fatto il tampone e aspettava gli altri esami prima di sottoporsi alla chemio, riferisce l'Ansa. Il boss mafioso era stato operato nel 2021 per alcune metastasi al fegato. Un percorso clinico che era cominciato quando al capomafia era stato diagnosticato un cancro al colon. Sarebbe stato operato nell'ospedale Abele Ajello di Marsala. Da allora si era sottoposto a cicli di chemio e visite, fino alla scoperta del tumore al fegato. Dopo un'operazione a La Maddalena, si sarebbe sottoposto a cicli di chemio una volta ogni sei mesi.

Matteo Messina Denaro dunque avrebbe visitato periodicamente la clinica palermitana, da più di un anno. Tornando indietro nel tempo, nel 1994 alcune tracce lo collocavano in Spagna, a Barcellona, dove si sarebbe sottoposto, presso una nota clinica oftalmica, a un intervento chirurgico alla retina. Poi avrebbe accusato - sempre secondo risultanze investigative di alcuni anni fa - un'insufficienza renale cronica, per la quale avrebbe dovuto ricorrere a dialisi. Infine, nell'ultimo periodo, il tumore e le cure a Palermo.

Fotosegnaletica Messina Denaro-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matteo Messina Denaro: la malattia e il falso nome con cui era in cura per un tumore

Today è in caricamento