rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca Firenze

Don Bargigia, il commosso ricordo di Matteo Renzi: "Incontrarti è stato un dono"

Con un post Renzi saluta Paolo Bargigia, sacerdote punto di riferimento di Comunione e liberazione a Firenze, oltre che insegnante dell'ex premier

Affida ai social il suo commosso ricordo Matteo Renzi: "Ciao don Paolo. È stato un dono incontrarti e ritrovarti": cosi' su Instagram l'ex premier, nel giorno del funerale di don Paolo Bargigia, sacerdote punto di riferimento di Comunione e liberazione a Firenze.

Bargigia era stato insegnante di Renzial liceo Dante.

"È stato bello incontrarti al liceo" si legge in un post pubblicato su Instagram. "È stato un dono ritrovarti in questi anni. Sei stato un maestro, prezioso, in un tempo in cui i maestri sono merce rara. Un maestro per come hai vissuto i tuoi 57 anni intensi, pieni, ricchi di bellezza. E un maestro per come hai vissuto la Sla, malattia che ti ha tolto la possibilita' di cantare e di camminare, ma non di sorridere e discutere fino all'ultimo istante. Si affastellano in queste ore pensieri e ricordi di un'amicizia nata sui banchi, proseguita sulle Alpi, a Firenze, in Peru' e nell'ultimo miglio a Casellina".

"Ma ora che sei arrivato alla tua meta, mi viene in mente solo di dirti grazie, come si dovrebbe fare sempre con i maestri: dire grazie perche' ogni parola in piu' non serve. In piu', al massimo, si puo' solo sussurrare: ciao Gigia, ti vogliamo bene".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Don Bargigia, il commosso ricordo di Matteo Renzi: "Incontrarti è stato un dono"

Today è in caricamento