rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Cronaca Italia

Mediaset e Sky in streaming, smantellato portale che piratava i segnali tv

La Guardia di Finanza di Cagliari ha bloccato una piattaforma web che consentiva un accesso abusivo ai canali tv di Mediaset e Sky

Il nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza di Cagliari, su disposizione dell'autorità giudiziaria del capoluogo sardo, ha proceduto al sequestro di 9 portali internet attraverso i quali era possibile accedere illegalmente ai canali Mediaset e Sky.

Secondo quanto scoperto dagli investigatori, i dati scambiati mediante l'utilizzo di ben 89 server sono risultati pari a 178 terabyte (quasi 180.000 gigabyte) con un'offerta di prodotti televisivi ampia e variegata spaziante dallo sport al cinema passando per l'entertainment ed i contenuti per i piu' piccoli.

Operazione "Pirate on demand"

E' il bilancio dell'operazione 'pirate on demand', nel cui ambito è stata individuata e bloccata una vasta rete telematica per l'illecita diffusione e vendita online di interi palinsesti ricorrendo alla cosiddetta iptv. Si tratta di una tecnica in forte diffusione, finalizzata all'immissione sul web a beneficio di una platea indifferenziata di utenti per lo scaricamento, abusivo, ed a prezzi stracciati, di eventi sportivi, film, serie televisive e concerti, in illecita e dannosa concorrenza con le emittenti televisive titolari dei relativi diritti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mediaset e Sky in streaming, smantellato portale che piratava i segnali tv

Today è in caricamento