rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Violenza sessuale / Caserta

"Palpeggiava atlete minorenni", arrestato medico sportivo

Almeno cinque gli episodi contestati. Avrebbe toccato con insistenza le ragazze sul seno e nelle parti intime

Avrebbe approfittato del suo ruolo di medico per palpeggiare le giovanissime pazienti che si rivolgevano a lui per i certificati di idoneità all'attività sportiva. Con la scusa delle visite avrebbe toccato con insistenza seno, glutei e genitali. Con queste accuse è finito in carcere un professionista 69enne, medico dello sport dell'hinterland casertano. E' stato raggiunto da un'ordinanza di custodia ai domiciliari emessa dal gip di Santa Maria Capua Vetere su richiesta della Procura sammaritana ed eseguita dalla polizia. L'accusa è violenza sessuale aggravata su minorenni. Almeno cinque gli episodi contestati, collocati tra ottobre e dicembre 2021.

Secondo l'accusa il medico, in occasione delle visite effettuate nel suo studio a ragazze minorenni per il rilascio di certificati di sana e robusta costituzione per l'attività sportiva agonistica, avrebbe commesso abusi sessuali, consistiti in palpeggiamenti reiterati su seno, glutei e genitali. Durante la perquisizione in casa e nello studio sono stati sequestrati supporti informatici che saranno analizzati.

Continua a leggere su Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Palpeggiava atlete minorenni", arrestato medico sportivo

Today è in caricamento