Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Meteo, dopo la pioggia arriva la neve: temperature a picco nelle prossime ore

Un fronte freddo, che sta transitando sulle regioni centrali, è l'anticamera del vortice artico in arrivo entro la Befana. Dal 5 l'Italia sarà sotto la neve

ROMA - Un fronte freddo sta transitando sulle regioni centrali, provocando rovesci diffusi tra Toscana, Romagna, Umbria e Marche, in movimento verso sud. Dal pomeriggio del 3 gennaio, spiegano da 3bmeteo.com, coinvolte soprattutto le regioni meridionali, mentre a partire da nord si faranno strada rapide schiarite. Sulle regioni settentrionali continuerà invece a splendere il sole, mentre le Isole saranno ai margini con fenomeni solo sporadici e maggiore variabilità. 

ARIA ARTICA IN ARRIVO - L'aria artica che accompagna il peggioramento sta provocando qualche temporale, facendo scendere notevolmente la quota neve sulla dorsale centro-settentrionale, fino a 900m ma localmente anche al di sotto in Toscana; i fiocchi verso sera scenderanno di quota anche sull'Appennino meridionale, fino a 1000/1300m. Venti in rinforzo da nord e primo deciso calo termico. 

NEVE DAL 5 GENNAIO: QUI LE CITTA' DOVE NEVICHERA'

METEO MERCOLEDI' - Sarà una giornata di transizione, con bel tempo prevalente e solo una residua variabilità all'estremo Sud con sporadici rovesci, specie tra Calabria e Sicilia tirrenica. Verso la serata arriverà del nevischio sulle Alpi di confine, in attesa di un'importante irruzione d'aria gelida in arrivo entro la Befana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, dopo la pioggia arriva la neve: temperature a picco nelle prossime ore

Today è in caricamento