Sabato, 19 Giugno 2021
Maltempo

Sardegna, allerta maltempo: scuole chiuse a Olbia fino a venerdì

Previste 48 ore di allerta rossa su tutta l'isola. Dopo la "mortale" alluvione del novembre 2013 a Olbia misure di massima sicurezza: scuole chiuse in tutta la città

CAGLIARI - Allerta rossa in tutta la Sardegna per il ciclone "Mediterraneo": a rischio, come riporta ilmeteo.it, soprattutto le coste orientali dove sono attese precipitazioni abbondanti e possibili intensi nubifragi sulle province di Olbia-Tempio, Nuoro, Ogliastra e Cagliari. "Prestare attenzione su tutti questi settori".

L'ALLERTA - La Protezione civile ha chiesto ai sindaci di attuare i propri Piani di protezione civile e di regolare normalmente l'uscita mattutina delle scuole, evitando i rientri pomeridiani. Le amministrazioni comunali, sempre nell'attuazione del Piano, devono provvedere a diffondere immediatamente le informazioni tra la popolazione e predisporre tutte le misure per salvaguardare la tutela delle persone, affinché nessuno rimanga nelle zone a rischio alluvione.

ALLERTA PROTEZIONE CIVILE: QUESTE LE ZONE A RISCHIO

OLBIA - Memore di quanto accaduto due anni fa, con la mortale alluvione del novembre 2013, il sindaco di Olbia, Gianni Giovannelli, ha disposto la chiusura di tutte le scuole della città fino a tutta la giornata di venerdì 2 ottobre. La decisione è stata adottata con un'ordinanza a causa dell'allerta per rischio idrogeologico di codice rosso (criticità elevata) emessa stamane dalla Protezione civile regionale che riguarda tutta la Sardegna, dove sono in arrivo violenti temporali. 

L'ALLUVIONE - La città è stata fra le più colpite dal ciclone Cleopatra che fra il 18 e il 19 novembre del 2013 provocò in Sardegna nubifragi ed esondazioni che causarono la morte di 19 persone. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sardegna, allerta maltempo: scuole chiuse a Olbia fino a venerdì

Today è in caricamento