Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca Italia

Caldo e afa spazzati via dalla pioggia: scatta l'allerta per forti temporali

Le previsioni meteo non sono rassicuranti per le prossime ore. La pioggia è già arrivata sabato pomeriggio, ma la Protezione civile mette in guardia fino a lunedì prossimo

La pioggia è arrivata nel pomeriggio di sabato e in pochi minuti ha cancellato afa e caldo. Ma la perturbazione che in queste ore sta interessando il Veneto potrebbe causare anche alcuni problemi: l'ha dichiarato la Protezione civile, che ha fatto scattare lo stato di attenzione a partire dalle 14 di sabato. A deciderlo il Centro funzionale decentrato della Regione, con l'obiettivo di garantire un monitoraggio costante della situazione. Come riporta Venezia Today a preoccupare è la possibilità che in zona si verifichino "forti temporali", fino alle 14 di domenica, in aree del Veronese, Vicentino, Trevigiano e Bellunese. Dopodiché l'allerta si allargherà al resto della regione fino alle 14 di lunedì.

Secondo le previsioni meteo dell'Arpav, domenica il tempo dovrebbe essere variabile. Con spazi di sereno anche ampi fino al mattino soprattutto in pianura, nubi più diffuse dal pomeriggio e in montagna, che potranno dar luogo a rovesci o temporali, da locali a sparsi. Non si esclude qualche fenomeno intenso.

Moviola Satellitare

TEMPO PREVISTO SULL'ITALIA PER DOMENICA 04/06/17

Al nord molte nubi compatte su gran parte delle arre alpine e prealpine, nonchè su liguria e zone pianeggianti del piemonte, con associate deboli precipitazioni sparse a prevalente carattere di rovescio o temporale, in estensione nel corso della mattinata a Lombardia, Emilia-Romagna occidentale ed in forma più diffusa a Trentino-Alto Adige; nel corso del pomeriggio i fenomeni tenderanno ad interessare parzialmente ed in forma più attenuata i settori centro-settentrionali di Veneto e Friuli-Venezia Giulia e, localmente anche Emilia Romagna.

Dopo un temporanea parziale attenuazione nel pomeriggio le precipitazioni torneranno presentarsi di nuovo in modo diffuso tra Piemonte e Lombardia per fine giornata.

Estese velature su Centro e Sardegna con associati occasionali deboli piovaschi dalla tarda mattinata su alta toscana, entroterra sardo ed occasionalmente a ridosso dei rilievi appenninici, comunque in assorbimento serale.

Iniziali condizioni di cielo sereno o poco nuvoloso su Sud e Sicilia con qualche nube bassa in più al primo mattino, limitatamente alle coste tirreniche di campania, Basilicata e Calabria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldo e afa spazzati via dalla pioggia: scatta l'allerta per forti temporali

Today è in caricamento