rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
METEO

Meteo, Venere viaggia verso il centro-Sud: in arrivo vento e temporali

Dopo i morti e i danni causati nel Nord Italia, mercoledì il ciclone Venere dovrebbe lasciare il Settentrione. Giovedì piccola tregua: da venerdì ritorna il maltempo su tutta Italia

ROMA - Maltempo fino a mercoledì, una breve tregua nella giornata di giovedì, e poi ancora temporali e già le prime nevicate. Continueranno a farsi sentire per tutta la settimana e su tutta Italia gli strascichi della tempesta di San Martino e del ciclone Venere. 

Sotto la lente d'ingrandimento restano ancora le Regioni adriatiche con un occhio particolare alle Marche, dove si contano già due vittime. "Tra Balcani ed Adriatico agirà un fronte a lenta evoluzione che sarà alla base di piogge e rovesci anche intensi e persistenti su alto Ionio, metapontino, Puglia e tra Marche ed Abruzzo - anticipa 3bMeteo.it - Aria molto umida viene infatti avvettata lungo questo corridoio potenzialmente instabile che esaurirà sul posto la sua energia". 

Attenzione anche"al polo freddo in quota legato al minimo di bassa pressione che dal Tirreno si porta sul Mare di Sicilia. Questa azione sarà alla base di fenomeni più irregolari ma dato l'ammontare energetico anche foriero di formazioni temporalesche di forte intensità segnatamente sulla Sicilia". E saranno proprio il Sud e le Isole, infatti, ad essere presi d'assalto da vento e gelo a cominciare da venerdì. 

Giornata che, comunque, resterà complicata anche per il Nord Italia dove si aspetta l'arrivo di un nucleo scandinavo con neve a cinquecento metri in Piemonte. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, Venere viaggia verso il centro-Sud: in arrivo vento e temporali

Today è in caricamento