Giovedì, 16 Settembre 2021

Meteo, cambia tutto: da metà maggio caldo africano al centro-sud

L'anticiclone Hannibal sarà responsabile di un drastico aumento delle temperature. Le previsioni

Immagine d'archivio

La primavera è partita con il piede sbagliato (e almeno fino a lunedì il tempo si manterrà perturbato su nord e parte del centro), ma la situazione sul fronte meteo sembra destinata a cambiare radicalmente a partire dal 12-13 maggio.

Secondo iLMeteo.it, infatti, è previsto l'arrivo sulla penisola di un'ondata di calore portata dall'anticiclone Hannibal, "uno dei più temibili in termini di caldo". L'aria calda, proveniente dal territorio algerino-libico, sarà responsabile di un netto aumento delle temperature sopratutto al centro-sud.

Ciò non significa che soffocheremo dal caldo (d'altra parte siamo pur sempre a maggio) tuttavia, scrive iLMeteo.it, "valori termici sui 34 /35°, potrebbero tranquillamente riguardare diversi settori pianeggianti", mentre al Sud le temperature potrebbero raggiungere i 30°! Insomma un anticipo d'estate dopo una primavera più che tribolata.

Al nord il caldo sarà invece meno intenso a causa di un flusso umido sud occidentale che potrebbe portare anche un po' di instabilità. Si tratta ovviamente di previsioni a lungo termine e dunque da prendere con le pinze. 

(Foto iLMeteo.it)

meteo caldo-4

Fonte: Il Meteo.it →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, cambia tutto: da metà maggio caldo africano al centro-sud

Today è in caricamento