Martedì, 22 Giugno 2021
Roma

Caos metro a Roma, i passeggeri occupano il treno: macchinisti rischiano il linciaggio

I disordini dopo lo sciopero del trasporto pubblico locale. Un macchinista è stato costretto a fuggire sui binari. Secondo gli utenti i conducenti non avrebbero rispettato la fascia di garanzia che terminava alle 8.30.

Foto Twitter

Caos metro nella Capitale a causa della sciopero del trasporto pubblico locale. In alcune stazioni della metropolitana è andata in scena una vera e propria rivolta, con i passeggeri che hanno occupato i convogli e minacciato i conducenti dei mezzi. 

Secondo gli utenti, non sarebbe stata rispettata la fascia di garanzia che terminava alle 8.30. Gli ultimi ingressi tra le 8.15 e le 8.20, con la certezza di riuscire a prendere le ultime quattro metro previste in partenza. Una speranza vana perché nessun treno è partito. 

MACCHINISTA IN FUGA - I momenti di maggiore tensione nella stazione di Anagnina. "Giunti a Cinecittà, il macchinista ha detto di essere in sciopero. Ha fermato il treno ed a quel punto, per paura del linciaggio di noi viaggiatori, si è dato alla fuga lungo i binari", ha spiegato una passeggera in attesa alla stazione Anagnina.

A quel punto è scattata la rivolta con l'occupazione del convoglio in quel momento presente in stazione. I passeggeri hanno costretto un altro macchinista a muovere verso Cinecittà. Da qui molti sono scesi per prendere il taxi. Molti altri invece sono rimasti a bordo.

Cambiano le stazioni ma non cambia lo scenario. Così mentre al capolinea i passeggeri si sono rifiutati di scendere dai treni, a Ponte Lungo invece la loro ira si è manifestata contro il macchinista che ha dato loro l'annuncio di fine corsa. Proteste anche a Re di Roma, con gli utenti che hanno minacciato il conducente bloccato dentro il convoglio.

ESPOSTO IN PROCURA - Il Codacons annuncia un esposto alla Procura della Repubblica e all’Autorità Garante per gli scioperi per verificare se si sono avute irregolarità. L’associazione avrebbe ricevuto segnalazioni di "molti utenti infuriati perché lo sciopero sulla metro A sarebbe scattato prima del previsto lasciando migliaia di persone a piedi". "Se sono state violate le norme i sindacati dovranno risarcire i passeggeri", dice il Codacons. 

GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE SU ROMATODAY

VIDEO | Re di Roma, conducente rischia il linciaggio

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos metro a Roma, i passeggeri occupano il treno: macchinisti rischiano il linciaggio

Today è in caricamento