rotate-mobile
Venerdì, 29 Settembre 2023
Il delitto di Primavalle / Roma

Michelle Causo uccisa a 17 anni: il vero movente dell'omicidio è un giallo

"Non è vera la storia dei soldi, lui avrà provato a farle delle avance ma è stato rifiutato" dice un'amica. Non ci sono certezze nemmeno sull'arma del delitto, forse un coltello a serramanico e non da cucina. Oggi la fiaccolata a Primavalle (ci sarà anche il sindaco di Roma), poi mercoledì mattina i funerali

Perché Michelle Maria Causo è stata uccisa? Cosa c'è davvero dietro al brutale omicidio di mercoledì scorso a Primavalle, periferia di Roma a soli 3 chilometri da San Pietro? "Michelle era buona, aiutava tutti. Non è stata uccisa per soldi, era una trappola". La famiglia della 17enne ne è sicura. Non crede affatto alla storia dei soldi e della droga che il ragazzo accusato dell'omicidio di 'Misci' ha raccontato alla polizia prima e davanti al gip poi nell'udienza di convalida. L'indagato è accusato di aver ucciso Michelle con almeno 6 coltellate e di aver abbandonato il corpo in un carrello della spesa in strada. Stasera ci sarà una fiaccolata, dopodomani i funerali.

Omicidio Michelle Causo: cosa sappiamo

Gli inquirenti non confermano alcuna ipotesi sul movente, in attesa di analizzare i cellulari dei due minorenni, dai quali potrebbero emergere elementi utili. "Chi l'ha uccisa l'avrà attirata a sé chiedendole aiuto. Una trappola. Potrebbe aver provato ad abusare di lei e davanti al suo rifiuto l'ha aggredita", ha detto più volte in questi giorni il papà di Michelle anche davanti alle telecamere. Una versione che più volte la famiglia ha ribadito, come ricorda RomaToday.

"Non è vera la storia dei soldi, lui avrà provato a farle delle avance ma è stato rifiutato". A dirlo a LaPresse è un'amica della 17enne. Dall'esame del medico legale è emerso che la giovane non ha subito violenze sessuali, ma anche la famiglia non crede alle parole del ragazzo che durante l'interrogatorio di garanzia ha confermato al gip che quel giorno con Michelle sarebbe scoppiata una lite perché la vittima - ha sostenuto - chiedeva 30 euro per l'hashish. Tra le incognite sul reale movente del femminicidio, continuano le indagini.

michelle-maria-causo-combo-luogo-ritrovamento_censored

La lama con la quale sono state inferte le coltellate alla vittima potrebbe essere quella di un coltello a serramanico (forse usato per tagliare e suddividere l'hashish) e non da cucina, ma non ci sono certezze ufficiali nemmeno su questo punto. Nelle prossime ore si svolgerà un nuovo sopralluogo nell'abitazione del ragazzo. Gli inquirenti si concentrano sugli ambienti dello spaccio, per scandagliare la rete di piccoli pusher legata al 17enne unico indagato.

La fiaccolata per Michelle Causo oggi a Primavalle

In attesa dei funerali di Michelle mercoledì prossimo (si svolgeranno alle ore 11 nella chiesa della Presentazione a Primavalle, e ci sarà moltissima gente), nelle prossime ore si terrà una fiaccolata indetta anche dal preside della scuola frequentata dalla vittima, il liceo Gassman, il quale cerca di calmare la rabbia che monta nel quartiere. "La fiaccolata è in memoria della mia alunna Michelle, lo scopo è di diffondere un messaggio di serenità, che proprio in questo territorio, a Primavalle, è importante - dice all'Adnkronos Vincenzo Lenzoni - Leggo messaggi non piacevoli ma se non partiamo dalla pace, questa società non la ricostruiamo" sottolinea. "Scopo della fiaccolata è anche quello di trasmettere la presenza della scuola nel territorio, anche per le famiglie meno abbienti, e per questo ho deciso di attivare anche un sostegno psicologico per i ragazzi, con la Asl. Spero si possa ricominciare a ricostruire un mondo migliore per i giovani", conclude.

La fiaccolata partirà dall'istituto scolastico per giungere in via Stefano Borgia, per un minuto di raccoglimento nel luogo del ritrovamento del corpo di Michelle, poi si concluderà in piazza Capecelatro. Prevista la presenza del sindaco di Roma Roberto Gualtieri e del governatore del Lazio, Francesco Rocca. Ma anche di Giuliano Castellino, ex Forza Nuova. Sul profilo Instagram aperto dal fidanzato della 17enne sono apparsi alcuni scatti. In una foto il giovane scrive "nessuno ti può fare soffrire adesso". In un altro si annuncia una manifestazione oggi già dalle 16 a Primavalle "per ricordare il mio amore Michelle". Più tardi, alle 19, è invece prevista la fiaccolata.

Continua a leggere su Today.it...

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Michelle Causo uccisa a 17 anni: il vero movente dell'omicidio è un giallo

Today è in caricamento