rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Cronaca Firenze

Firenze, migrante spara contro i vigili: la scena ripresa da un residente

Nel video si vede il giovane che spara il primo colpo, poi il 18enne viene immobilizzato

La Procura di Firenze ha acquisito il filmato girato da un residente che riprende il primo dei quattro spari esplosi ieri da un ragazzo straniero di 18 anni, dopo avere preso la pistola dalla fondina di un vigile urbano.

Nelle immagini (riprese da un balcone in via Marconi, nei pressi di viale dei Mille) si vede un agente a terra, sopra di lui il giovane, Mohamed Salih, originario del Sudan, e sopra a quest'ultimo la collega vigilessa che cerca di fermare l'aggressore.

Il video dura oltre due minuti, ma le immagini più importanti per le indagini durano alcuni secondi (poi il residente che ha girato il video torna in casa spaventato): sono quelli in cui si vede il 18enne sparare il primo colpo verso terra.

Spari contro i vigili, la dinamica in un video

Firenze, ruba la pistola ai vigili e spara | Il video

Non è chiaro, e dovrà essere chiarito dalle indagini, se l'aggressore abbia puntato il braccio verso terra prima di fare fuoco o se siano stati gli agenti a costringerlo ad abbassare il braccio prima della partenza dello sparo. In precedenza al colpo si vede il giovane che sembra puntare la pistola contro l'agente.

Dopo il primo colpo gli agenti sono riusciti ad immobilizzare il braccio del giovane, che in tutto ha sparato verso terra 4 colpi, poi sono riusciti ad inserire una sicura e bloccare l'arma. Il 18enne dovrà è accusato di tentato omicidio, furto, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. I due vigili hanno riportato contusioni guaribili in 6 e 7 giorni.

La notizia su FirenzeToday

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Firenze, migrante spara contro i vigili: la scena ripresa da un residente

Today è in caricamento