rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Immigrazione

Migranti, Renzi alza la voce: "L'Ue fa morire i bambini"

Il premier Renzi attacca l'Europa dopo l'ennesima strage di migranti in un viaggio della speranza verso l'Italia: "L'Ue ci lascia soli, ha ragione Alfano". E Bruxelles si mobilita: basta tragedie

ROMA - L'Italia alza la voce e attacca l'Europa, dopo l'ennesima strage di migranti nel viaggio della speranza verso l'Italia. Ieri un barcone con almeno 400 persone a bordo è naufragato a circa un centinaio di miglia a sud di Lampedusa, e le motovedette della Guardia Costiera hanno già recuperato 17 cadaveri, mentre circa 200 sono gli immigrati tratti in salvo.

La nuova strage di migranti ha scioccato la Commissione Ue. L'esecutivo europeo, attraverso il commissario Cecilia Malmstrom, ha ringraziato le autorità italiane e ha chiesto a «tutti gli Stati membri di dimostrare solidarietà» e discutere «nel prossimo Consiglio Interni come si può contribuire ad affrontare le sfide nel Mediterraneo». Ma il governo italiano non ci sta e lancia l'ennesima richiesta di aiuto alle istituzioni europee. E' duro l'attacco del ministro dell'Interno Angelino Alfano: «Le nostre navi sono lì a recuperare morti e a soccorrere i vivi: l'Europa non ci sta aiutando. Si faccia carico di accogliere i vivi».

«Ha ragione Alfano, l'Europa ci lascia soli», ha rincarato la dose il premier Matteo Renzi, ma «non può salvare gli Stati, le banche e poi lasciare morire le madri con i bambini». Gli interventi Mare nostrum «li devono fare anche gli altri Paesi europei», ha aggiunto il capo del governo, che ha incalzato «tutte le istituzioni europee» a impegnarsi: «Non devono girarsi dall'altra parte», ha attaccato nel suo intervento in tv a Quinta Colonna su Retequattro.

Del naufragio ha parlato anche la portavoce Unhcr per il Sud Europa, Carlotta Sami. "Questo nuovo tragico episodio dimostra quanto sia necessario e fondamentale ogni sforzo congiunto per il salvataggio in mare di persone in fuga da guerre e persecuzioni". "Rinnoviamo - aggiunge - il nostro elogio alla Marina Militare e lo estendiamo ai capitani delle navi mercantili Bourbon Arcadie e Kehoe Tide per l'intervento di soccorso che ha permesso di salvare molte vite umane".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti, Renzi alza la voce: "L'Ue fa morire i bambini"

Today è in caricamento