Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Carbonia-Iglesias

Migranti, nuovi sbarchi nel sud della Sardegna

Tra ieri pomeriggio e stamani 15 migranti, di nazionalità algerina, sono sbarcati a Porto Pino, in comune di Sant'Anna Arresi, nel Sulcis, a bordo di due barchini

Foto: Ansa (repertorio)

Le condizioni climatiche favorevoli hanno sicuramente avuto un peso: riprendono gli sbarchi di migranti nel sud Sardegna. Nessuna "emergenza", numeri limitati e trend in atto da tempo. Tra ieri pomeriggio e stamani 15 migranti, di nazionalità algerina, sono sbarcati a Porto Pino, in comune di Sant'Anna Arresi, nel Sulcis, a bordo di due barchini.

Sul posto si sono recati i Carabinieri della Compagnia di Carbonia e gli agenti del Commissariato di Carbonia. Mercoledì pomeriggio alle 16,30 sono arrivati a Porto Pino, in località Prima spiaggia, i primi 4 a bordo di un barchino con un motore da 40 cavali, che è stato sequestrato e affidato al Comune in custodia giudiziaria. Stamani verso le 5,30 il secondo gruppo.

I militari impegnati nel servizio perlustrativo hanno individuato i primi vicino a porto Pino. Si tratta di uomini in buone condizioni fisiche che al termine delle formalità di rito sono stati tutti trasportati al Centro di prima accoglienza di Monastir (Cagliari).

Algeria-Sardegna, la rotta "dimenticata" dei migranti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti, nuovi sbarchi nel sud della Sardegna

Today è in caricamento