Esplosione a Milano: "Ho sentito precipitare l'ascensore, al piano terra fiamme e detriti"

Crollati i muri interni di un condominio: 8 i feriti, grave un 30enne. A causare l'esplosione dovrebbe essere stata una fuga di gas. L'onda d'urto ha scagliato pezzi di scooter e auto a 30 metri di distanza

Le testimonianze da piazzale Libia a Milano dopo l'esplosione

È di otto persone ferite in modo lieve e una in modo più serio il primo bilancio dell'esplosione che si è verificata questa mattina alle 7:17 al civico 20 di piazzale Libia a Milano. La persona più grave è quella che si trovava nell'appartamento al piano terra dove si è verificato lo scoppio: S.A. di 30 anni ha riportato ustioni di secondo e terzo grado su tutto il corpo. L'uomo è stato trasportato in codice rosso all'ospedale Niguarda.

Esplosione a Milano in piazzale Libia

All'interno del palazzo si sono verificati una serie di crolli di muri interni e non strutturali. Sul posto sono intervenuti ben 9 ambulanze e 2 automediche oltre a Polizia, vigili del fuoco e vigili urbani. A causare l'esplosione dovrebbe essere stata una fuga di gas: il forte boato è stato sentito fino a oltre un chilometro di distanza. Non è chiaro se l'esplosione si è verificata nella cantine del palazzo o al piano terra, dove si trova uno studio dentistico e un monolocale dove vive in affitto un ragazzo.

Ingresso sventrato, tre piani gravemente danneggiati: palazzo dichiarato inagibile

Come riporta Milanotoday tra i feriti sei donne tra i 38 e i 54 anni, un uomo di 48 e una ragazzina di 15: la giovane si è ferita a una caviglia scappando dall'edificio a seguito dell'esplosione, mentre la 46enne e il 48enne sono stati feriti dai vetri infranti dalla potenza dello scoppio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Completamente distrutto l'androne e il piano terra del condominio, anche se danni si contano fino all'ultimo piano. L'intero palazzo è stato evacuato insieme a una parte dell'edificio posto al civico 22. Notevole l'onda d'urto, con pezzi di lamiere degli scooter parcheggiati davanti al palazzo che sono stati ritrovati nei giardinetti di fronte a 30 metri di distanza.

L'esplosione in piazzale Libia a Milano: segui qui la diretta

esplosione milano oggi 12 settembre 2020 detriti-2

Dalla piazza sono ben visibili i segni del disastro, con le finestre fino al primo piano completamente distrutte e l'ingresso squarciato circondato dalle macerie. In strada ci sono almeno un centinaio di persone, tra evacuati del condominio al civico 20 e residenti dei palazzi vicini, che sono usciti dall'edificio preoccupati. 

Milano, crolli nelle case e feriti: grave un 30enne

Un condomino del secondo piano, scappato in strada come gli altri, ha raccontato all'agenzia Ansa: "Sono stato svegliato dall'esplosione e subito dopo ho sentito precipitare l'ascensore - racconta - Ho preso le scale e sono arrivato al piano terra, c'erano un po' di fiamme e detriti, lì ho visto il ragazzo ferito. Aveva ustioni dappertutto".

"Mi ero svegliata da pochi minuti e stavo per versare il caffè, per il botto mi sono spaventata così tanto che mi è scappata dalle mani la caffettiera", racconta all'ANSA Maddalena, una studentessa che abita in uno dei palazzi di fronte che affacciano sulla grande piazza, ora completamente occupata da mezzi dei soccorsi, da residenti e curiosi. "Sono uscito subito sul balcone, mi hanno colpito molto quei secondi di silenzio subito dopo il boato - ricorda il condomino di un palazzo adiacente - Poi sono iniziate le urla e poco dopo le prime sirene".

esplosione milano oggi 12 settembre 2020 dentro condominio-2

Intanto è stata predisposta l'assistenza in albergo per chi dei 50 inquilini della palazzina di piazzale Libia 20 non potrà rientrare stasera a casa: "I primi tre piani sono abbastanza lesionati. I vigili del fuoco diranno cosa è agibile."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Articolo aggiornato alle 9:59 con le testimonianze dei condomini e le foto dei vigili del fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 26 settembre 2020

  • Chi è Tommaso Zorzi e perché è famoso: tutto sull'influencer, dall'amore alla carriera

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di martedì 22 settembre 2020: numeri e quote

  • Mascherina (di nuovo) obbligatoria all'aperto in Campania: l'ordinanza di De Luca

  • Calciomercato, le ultime notizie su trattative, acquisti e cessioni: Lazio, colpo in difesa

  • Brogli, schede occultate al seggio elettorale: arrivano i carabinieri, il presidente si dimette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento