Muratore di 30 anni trovato morto in un palazzo: il corpo riverso in una pozza di sangue

I fatti in viale Monza a Milano. La vittima sarebbe stata ferita a morte da almeno una coltellata. Sul caso indaga la polizia

La polizia sul luogo della tragedia, foto Mesa/MilanoToday

Omicidio a Milano. Il corpo di un ragazzo di 30 anni, di origini egiziane, è stato trovato senza vita sul ballatoio di una palazzina di quattro piani in viale Monza. Il cadavere era riverso in una pozza di sangue. Il 30enne sarebbe stato ferito a morte da almeno una coltellata.  La terribile scoperta è avvenuta intorno alle 4.30 del mattino. Inutile l'arrivo sul posto del personale del 118. Gli equipaggi di automedica e ambulanza non hanno potuto far altro che constatare la morte dell'uomo: troppo gravi le ferite provocate dalla lama.

Milano, ragazzo trovato morto in viale Monza: le indagini

Le tracce di sangue, stando a quanto ricostruito fin dal primo momento dagli uomini dell'Ufficio prevenzione generale della questura, provenivano dall'appartamento al primo piano che il ragazzo condivideva con altri immigrati egiziani come lui. L'area è stata subito isolata e nella palazzina sono intervenuti gli uomini della polizia scientifica e gli investigatori della Sezioni omicidi della Squadra Mobile di Milano. L'ipotesi principale è quella dell'omicidio e si indaga proprio in quella direzione.

Attorno alle 7.30 del mattino, gli agenti hanno portato via un ragazzo in manette. Due ore più tardi altri tre ragazzi sono stati accompagnati dai poliziotti sulle volanti per essere interrogati in quanto 'testimoni' dell'accaduto.

Il vicino della vittima: "Era un ragazzo tranquillo, faceva il muratore"

A MilanoToday un vicino di casa descrive il ragazzo ucciso come  "un bravo ragazzo”. Feres, qusesto il nome della vittima, "era un egiziano cristiano copto e faceva il muratore". "Io sono tornato attorno alle 5 nella mia abitazione, perché lavoro di notte” racconta. “Ho visto la polizia e mi sono allarmato". Un altro coinquilino, un uomo italiano, ha riferito che il loro "è un condominio molto tranquillo. Vive gente da tutte le parti del mondo ma la situazione è sempre stata tranquilla". 

omicidio milano-6

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(Omicidio a Milano, foto Mesa/MilanoToday)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lele Mora senza filtri: "Alberto Matano e il suo amico speciale. Garko? Fui io a fargli vincere concorsi, poi lo portai da Tarallo"

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • Il Dpcm 25 ottobre chiude l'Italia alle 18 ma...

  • Estrazioni Lotto e numeri SuperEnalotto di giovedì 22 ottobre: numeri vincenti e quote

  • Estrazioni Lotto e numeri SuperEnalotto di oggi sabato 24 ottobre: numeri vincenti e quote

  • Chi è Roberto Zappulla, marito di Maria Teresa Ruta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento