rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Il caso / Roma

Il ministro Fabiana Dadone nel mirino dei ladri a pochi passi da Palazzo Chigi

Le è stato portato via uno zaino che conteneva, tra le altre cose, un pc e il kit per la firma digitale della Camera

E' bastato un attimo di distrazione e il ministro delle Politiche giovanili Fabiana Dadone è rimasta vittima di un furto mentre si trovava a pochi metri da Palazzo Chigi. L'episodio risale allo scorso 17 giugno e l'autore del colpo è stato rintracciato: si tratta di un 19enne di prigine algerina.

Secondo quanto ricostruito, il ministro stava spostando alcuni bagagli da un'auto a un'altra quando il ladro è entrato in azione portandole via lo zaino e un pc. Dentro c'era anche il kit per la firma digitale rilasciato dalla Camera dei deputati. Il 19enne è stato identificato grazie ai filmati dei sistemi di sorveglianza della zona. Avrebbe agito con un complice.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ministro Fabiana Dadone nel mirino dei ladri a pochi passi da Palazzo Chigi

Today è in caricamento