Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Nuoro

Mirko Farci, il ragazzo ucciso per aver difeso la mamma: "Sei stato un alunno meraviglioso, sono tutte parole vere"

L'omicidio nella notte a Tortolì, in provincia di Nuoro. La donna era stata aggredita dall'ex e ora è ricoverata in gravi condizioni. Il ricordo dell'insegnante del giovane: "Eri buono e gentile, difendere gli altri era il tuo motto"

In basso a destra la vittima Mirko Farci

"Sei stato un alunno meraviglioso e non sono parole di convenienza, sono tutte vere, buono, gentile, sempre sorridente e bello". Inizia così il post con cui Luisa Usala, insegnante dell'istituto tecnico Ianas, ha voluto ricordare Mirko Farci, il ragazzo di 19 anni ucciso nella notte a Tortolì (Nuoro) dall'ex compagno della madre. La donna è stata ferita ed è stata trasportata in ambulanza all'ospedale di Lanusei, dove è ricoverata in gravi condizioni. Il presunto assassino, un 29enne pakistano, si sarebbe arrampicato fino alla casa di Paola Piras, 50 anni, con cui aveva avuto una relazione. Forse una discussione, poi l'uomo ha accoltellato la donna, ferendola gravemente. Il figlio Mirko intervenuto per difendere la madre è stato colpito a morte. 

Omicidio a Tortolì: il ricordo di Mirko Farci

"Difendere gli altri era il tuo motto e te lo sei portato addosso sino ad oggi e per sempre..." scrive l'insegnante che su facebook racconta del "silenzio assordante" che c'era in classe, "tutti uniti nel dolore e nel rispetto", con il "cuore logorato da questo mondo così strano che dal bello in un attimo passa al crudele. Oggi tutti a pregare e meditare, a capire perché tutto ci sembri spesso così lontano da noi ma molte volte è più vicino di quanto si pensi....non si può giustificare un atto così vile e mostruoso, oggi piangiamo un grande, un ragazzo speciale da sempre...". Il presunto assassino è stato fermato in tarda mattinata e portato nella caserma dei carabinieri di Tortolì per essere interrogato. L'uomo aveva il divieto di avvicinamento alla casa della ex compagna, dopo le denunce per maltrattamenti e poi per stalking. 

Sei stato un alunno meraviglioso e non sono parole di convenienza, sono tutte vere, buono gentile, sempre sorridente e...

Pubblicato da Luisa Usala su Martedì 11 maggio 2021
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mirko Farci, il ragazzo ucciso per aver difeso la mamma: "Sei stato un alunno meraviglioso, sono tutte parole vere"

Today è in caricamento