Giovedì, 29 Luglio 2021
Omicidi

Modena, uccide il compagno a coltellate e chiama la polizia

La tragedia in un'appartamento di via Mare Adriatico, alla periferia nord della città. La donna avrebbe già confessato l'omcidio

Immagine di repertorio

All'alba di oggi si è consumata una tragedia in un'appartamento di via Mare Adriatico, alla periferia nord di Modena. La Polizia di Stato ha ricevuto la chiamata da parte di una donna, che ha ammesso di aver accoltellato a morte il proprio compagno, pochi istanti prima. La pattuglia accorsa sul posto ha constatato che il dramma si era consumato proprio come denunciato dalla stessa signora.

Steso a terra privo di vita vi era il corpo di Claudio Palladino, 62 anni e dirigente della Manitou di Castelfranco Emilia, colpito a morte da una serie di coltellate, pare almeno dieci. La compagna, una donna straniera più giovane della vittima, ha confessato tutto ed è stata quindi prelevata dagli agenti per essere interrogata, a disposizione del magistrato di turno.

Non è ancora chiara l'esatta dinamica dell'omicidio, nè la ragione specifica che ha spinto la donna a scagliarsi con violenza contro il compagno.

La notizia su ModenaToday
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modena, uccide il compagno a coltellate e chiama la polizia

Today è in caricamento