Sabato, 27 Febbraio 2021
Catanzaro

Covid, morta un'infermiera dell'ospedale di Catanzaro: aveva 56 anni

La donna aveva importanti patologie pregresse e al momento dell'accertata positività non si recava al lavoro già da 15 giorni

Foto di repertorio

Un'infermiera di 56 anni, ricoverata in terapia intensiva Covid al Policlinico Universitario Mater Domini di Catanzaro, è morta oggi dopo essere risultata positiva al coronavirus lo scorso 15 ottobre.

Coronavirus, a Catanzaro morta una infermiera di 56 anni

Secondo i quotidiani locali, la donna prestava servizio nella Breast Unit dell'azienda ospedaliera Pugliese Ciaccio ma al momento dell'accertata positività non si recava al lavoro già da 15 giorni. Non avrebbe dunque contratto il virus nelle corsie del reparto. Proprio per questo i vertici aziendali hanno escluso a priori ogni possibilità di contagio per i pazienti. La donna aveva importanti patologie pregresse. In particolare, scrive Lacnews24, era stata già sottoposta ad un trapianto per patologie renali. Dopo aver contratto il virus le sue condizioni si sono aggravate fino alla morte avvenuta oggi. In Calabria salgono così a 107 il numero delle vittime dall'inizio dell'emergenza. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, morta un'infermiera dell'ospedale di Catanzaro: aveva 56 anni

Today è in caricamento