rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Tragedia / Monza e della Brianza

Tragica festa alcolica: si addormenta e non si sveglia più, morta ragazza di 18 anni

Il dramma a Monza il 6 marzo. L'autopsia è stata effettuata ieri: la giovanissima aveva trascorso la serata in casa di amici, probabilmente assumendo elevate quantità di super alcolici e forse farmaci

La squadra mobile della questura di Monza sta indagando sulla morte di una ragazza di 18 anni, avvenuta lo scorso 6 marzo. La giovane era stata soccorsa in un'abitazione di Monza in stato di arresto cardiocircolatorio, priva di sensi: trasportata all'Ospedale San Gerardo di Monza, era deceduta poco dopo.

Coordinati dalla procura di Monza, gli agenti hanno iniziato a indagare e accertato che la ragazza aveva trascorso la serata in casa di amici, probabilmente assumendo elevate quantità di super alcolici e forse farmaci: presso l'abitazione erano infatti state trovate bottiglie di diversi alcolici, tra cui whisky. Quindi la 18enne si era addormentata senza risvegliarsi al mattino successivo.

La Procura di Monza ha disposto l'autopsia che è stata effettuata ieri. Si attendono i risultati. Solo gli accertamenti medico legali e gli sviluppi delle indagini potranno chiarire che cosa abbia causato il decesso della 18enne.

Continua a leggere su Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragica festa alcolica: si addormenta e non si sveglia più, morta ragazza di 18 anni

Today è in caricamento