rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Prato

Si accascia a scuola all'improvviso e muore a 12 anni

La ragazzina frequentava la terza media di una scuola di Prato: emorragia cerebrale. E' morta dopo alcuni giorni in rianimazione al Meyer di Firenze

Dramma in Toscana. E' morta nel reparto di rianimazione dell'ospedale pediatrico Meyer di Firenze una 12enne che venerdì mattina si era accasciata a scuola, durante l'ora di lezione, lamentando un forte mal di testa prima di perdere i sensi. La causa della morte sarebbe un'emorragia cerebrale. La giovane è stata dichiarata morta ieri attorno alle 20. La ragazzina, di origine cinese, frequentava la terza media di una scuola di Prato.

L'allarme era scattato quando la studentessa è svenuta a scuola alle nove del mattino di venerdì 17. Stava parlando con alcune sue compagne di classe nella palestra della scuola, mentre l'ora di educazione fisica stava per cominciare. Ha detto di avere un forte mal di testa poi ha perso i sensi. Immediati i soccorsi, poi è stata trasportata con l'elisoccorso Pegaso – atterrato in un parcheggio nei pressi della scuola – all'ospedale pediatrico fiorentino.

Negli scorsi giorni non è stato effettuato alcun intervento chirurgico: troppo grave e profonda l'entità dell'emorragia. Poche ora fa la drammatica notizia: la ragazzina è deceduta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si accascia a scuola all'improvviso e muore a 12 anni

Today è in caricamento