rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Cronaca Pescara

Valanga travolge l'hotel Rigopiano: estratta la prima vittima

Il Prefetto Provolo: "Situazione delicata, a breve la colonna di soccorsi dovrebbe arrivare a destinazione"

E' stata estratta dalle macerie la prima vittima della valanga che ha travolto ieri sera l'Hotel Rigopiano a Farindola. Secondo le ultime informazioni, i soccorritori avrebbero estratto il corpo dopo aver scavato fra la neve riuscendo ad entrare nella struttura crollata.

Intanto il Prefetto Provolo ha fatto sapere che la colonna dei soccorsi raggiungerà a breve l'Hotel grazie al lavoro della turbina. Nella  notte e all'alba sono arrivati gli uomini del Soccorso Alpino, assieme al personale dei vigili del fuoco giunti anche con un elicottero poco fa.

Valanga sull'hotel Rigopiano dopo il terremoto

Nella struttura dovrebbero esserci anche dei bambini. In tutto circa trenta le persone fra ospiti e personale.

"I MIEI FIGLI SOTTO LE MACERIE" - "Sono salvo perché ero andato a prendere una cosa in automobile". E' quanto ha riferito ai medici Giampiero Parete, 38 anni, che ieri ha lanciato l'allarme per la slavina che ha travolto l'hotel Rigopiano. La moglie e i due figli dell'uomo sono sotto le macerie dell'albergo. "E' arrivata la valanga - ha detto ancora ai sanitari il 38enne, ricoverato in Rianimazione - sono stato sommerso dalla neve, ma sono riuscito a uscire. L'auto non è stata sepolta e quindi ho atteso lì l'arrivo dei soccorsi".

Gli aggiornamenti su ilPescara

Maltempo e terremoto: il dramma del Centro Italia

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valanga travolge l'hotel Rigopiano: estratta la prima vittima

Today è in caricamento