Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Salerno

Incendio in casa: madre e due figli morti carbonizzati in camera da letto

Le fiamme sono divampate all'interno di un'abitazione a Mercato San Severino. Le vittime sono Iole De Marco, di 82 anni, vedova, e i suoi due figli Donato e Franco Papa, di 61 e 58 anni

Foto di archivio

Le fiamme sono divampate nel cuore della notte, mentre loro dormivano. Dramma a Mercato San Severino, in provincia di Salerno, dove tre persone sono morte carbinizzate all’interno delle loro camere da letto in un’abitazione situata in via Tommaso Sanseverino. Le vittime sono Iole De Marco, di 82 anni, vedova, e i suoi due figli Donato e Franco Papa, di 61 e 58 anni.

Secondo quanto riporta SalernoToday, non è ancora chiaro con esattezza cosa sia successo, ma sicuramente le vittime sono decedute a seguito di un incendio divampato per cause in corso di accertamento. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco, i carabinieri e i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che confermare il decesso delle tre persone coinvolte.

Su quanto accaduto indagano i militari dell'Arma guidati dal maggiore Alessandro Cisternino. Intanto la Procura di Nocera Inferiore ha disposto l'autopsia sui cadaveri per riscontrare ulteriori elementi utili ai fini investigativi. Tra le ipotesi al vaglio degli inquirenti c'è anche quella di un gesto volontario: non si esclude che una delle vittime possa aver appiccato il fuoco causando la sua morte e quella dei familiari. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in casa: madre e due figli morti carbonizzati in camera da letto

Today è in caricamento