Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Genova

Precipita dal quinto piano durante una cena fra amici: morto 28enne

Il giovane si sarebbe offerto di aggiustare una tenda sul terrazzo ma avrebbe perso l'equilibrio, precipitando poi nel vuoto. I carabinieri indagano per ricostruire l'esatta dinamica dei fatti

foto di repertorio

GENOVA - Tragedia nel quartiere Castelletto, dove un ragazzo di 28 anni è morto dopo essere caduto da un balcone al quinto piano di un palazzo di viale Giancarlo Odino, una traversa di via Bertani. L'episodio è avvenuto intorno alla mezzanotte.

Alessandro Coniglione si trovava in terrazza con alcuni amici insieme alla moglie. Secondo le prime ricostruzioni, il giovane si sarebbe offerto di sistemare una tenda ma avrebbe perso l'equilibrio, precipitando poi nel vuoto. Sul posto sono giunti i mezzi di soccorso e i carabinieri, ma per il 28enne non c'è stato nulla da fare.

I militari hanno raccolto le testimonianze di alcuni condomini, che hanno riferito di aver sentito un tonfo e poi delle grida, e hanno avviato le indagini per ricostruire la dinamica dell'accaduto. La salma di Alessandro Coniglione è stata trasferita all'Istituto di medicina legale del San Martino, su disposizione del magistrato di turno. (da GenovaToday)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita dal quinto piano durante una cena fra amici: morto 28enne

Today è in caricamento