Lunedì, 1 Marzo 2021

Punto da un insetto va in choc anafilattico: morto l'avvocato Sergio Barozzi

Era tra i più noti giuslavoristi d'Italia

Una puntura di un insetto gli ha provocato uno choc anafilattico fulminante. Così è morto Sergio Barozzi, avvocato tra i più noti giuslavoristi d'Italia. Lo riferisce MilanoToday

L'uomo, 62 anni, era andato con la moglie nella sua casa di campagna a Nizza Monferrato (Asti), venerdì. Era uscito dall'abitazione un attimo per mettere in funzione la bombola del gas, in quel momento è stato punto da un insetto - non è chiaro se un calabrone o una vespa - dietro al collo. Ed è morto poco dopo l'arrivo all'ospedale locale.

Barozzi era il vicepresidente del gruppo regionale lombardo dell’Associazione Giuslavoristi Italiani ed era stato consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Milano. Il 62enne era stato anche legale di Ryanair in Italia. Ma aveva anche molte passioni, come quella per lo sport: rugby era vicepresidente del Cus Milano Rugby - e calcio su tutti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Punto da un insetto va in choc anafilattico: morto l'avvocato Sergio Barozzi

Today è in caricamento