rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
La tragedia / Agrigento

Cade una balla di fieno da 300 chili: agricoltore muore schiacciato

La tragedia è avvenuta la Vigilia di Natale a Licata, in provincia di Agrigento. L'uomo è stato travolto dall'enorme balla di fieno mentre si trovava nella sua azienda agricola. I parenti hanno provato a salvarlo, ma ogni tentativo si è rivelato inutile

Un agricoltore di 57 anni ha perso la vita nella giornata di ieri, sabato 24 dicembre, dopo essere stato schiacciato da una balla di fieno di circa 300 chili all’interno della sua azienda agricola nelle campagne di contrada Durrà, tra Licata e Campobello di Licata, in provincia di Agrigento

Inutili i soccorsi dei parenti che hanno tentato invano di salvarlo. L’uomo si stava preparando a trascorrere con loro la vigilia di Natale. Sul posto sono subito intervenuti i poliziotti del commissariato locale coordinati dal vice questore Cesare Castelli ed un’ambulanza del 118 che ha trasportato l’uomo al vicino ospedale "San Giacomo d'Altopasso". Ma l’agricoltore è giunto in nosocomio già cadavere.

Da una prima ricostruzione dei fatti il 57enne stava dando da mangiare agli animali quando l'enorme balla di fieno si sarebbe staccata da un supporto finendogli addosso. Il magistrato di turno della Procura di Agrigento, a quanto pare, non avrebbe disposto l'autopsia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade una balla di fieno da 300 chili: agricoltore muore schiacciato

Today è in caricamento