Domenica, 21 Luglio 2024
La scomparsa

Sterminò la famiglia a la gettò in discarica: trovato morto Ferdinando Carretta

L'omicidio risale all'agosto del 1989: l'uomo per anni non è stato inquisito. Dopo aver confessato il delitto, e aver scontato il suo debito con la giustizia, viveva a Forlì. Era malato da tempo

Viveva da tempo nell'anonimato: lo stesso che aveva cercato dopo il barbaro omicidio dei genitori avvenuto il 4 agosto del 1989. È stato trovato morto, a 61 anni, Ferdinando Carretta, autore di uno degli omicidi più efferrati della storia italiana recente. Il rinvenimento del corpo è avvenuto questa mattina ad opera dei carabinieri di Forlì che hanno ricevuto una chiamata al numero di emergenza da parte di un vicino di casa che non vedeva Carretta da qualche giorno. Originario di Parma, l'uomo viveva a Forlì e il decesso sarebbe avvenuto per cause naturali qualche giorno fa per una malattia pregressa in stato avanzato. 

Quando uccise i genitori e il fratello minore, Carretta aveva appena 27 anni. In passato aveva avuto problemi di tossicodipendenza e i litigi con i genitori erano frequenti. Freddò i famigliari con una pistola aquistata pochi giorni prima in un'armeria e inizialmente nascose i corpi in bagno. Dopo aver minuziosamente pulito la scena del crimine, si libero' dei tre cadaveri occultandoli in una discarica. I corpi non furono mai ritrovati. Per molto tempo Carretta sparì dai radar e visse nell'anonimato a Londra, prima di confessare l'omicidio in diretta, dalle telecamere di ''Chi l'ha Visto" nel novembre del 1998, quasi dieci anni dopo. 

Cala così il sipario su una vicenda giudiziaria tormentata che ha tenuto banco nell'opinione pubblica italiana. Riconosciuto incapace di intendere e di volere al momento del delitto nel 1999, Carretta fu condannato alla detenzione in un ospedale psichiatrico giudiziario. In semilibertà dal 2004, è tornato in libertà completa nel 2015. A Forlì si era stabilito 17 anni fa, quando venne accolto da una comunità di recupero al termine del periodo trascorso nella struttura psichiatrica criminale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sterminò la famiglia a la gettò in discarica: trovato morto Ferdinando Carretta
Today è in caricamento