Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Addio a Franco, lo sposo di 83 anni diventato il simbolo delle unioni civili

Cinque mesi fa le nozze civili a Torino, le prime in città dopo l'approvazione della legge Cirinnà. "Continuerò da solo le battaglie, non sarà più difficile, perché Franco mi ha insegnato", dice il marito Gianni

Franco Perrello e suo marito Gianni erano diventati un simbolo: insieme da 52 anni, lo scorso agosto la loro era stata la prima unione civile celebrata a Torino dal sindaco Appendino dopo l'approvazione della legge Cirinnà. Oggi Franco è morto, a 83 anni, lasciando solo per la prima volta il suo Gianni da quel 1964, quando si erano incontrati per la prima volta. L'annuncio è stato dato dalla pagina Facebook del coordinamento Torino Pride.

Franco e Gianni insieme sono stati protagonisti di piccole e grandi battaglie, sempre in prima fila per difendere i diritti. Di tutti. L'ultima pochi mesi fa, quando loro, ferventi cattolici, avevano preso carta e penna stilografica, per scrivere a papa Francesco. "Da oggi, come tratterà il clero noi coppia unita civilmente? Siamo anziani, fra non molto ci presenteremo in Chiesa per l’ultima Benedizione. Saremo accolti o respinti?", chiedevano al papa. "Perché dobbiamo essere casti?", si chiedeva Franco, con un passato da seminarista in gioventù, raccontando della lettera a La Stampa. "Non ho scelto di essere prete. Penso di avere diritto di vivere la mia sessualità in pieno con il mio partner, senza che la Chiesa mi consideri un peccatore".

"Speriamo che la nostra storia - aveva detto Franco il giorno del matrimonio - sia di esempio alle nuove generazioni. E' stato faticoso ma alla fine ce l’abbiamo fatta ed è stato molto emozionante. Un percorso difficile, ma felicissimo". Oggi che Franco non c'è più, Gianni dice: "Continuerò da solo le battaglie, non sarà più difficile, perché Franco mi ha insegnato".

La Città metropolitana di Torino è vicina al dolore di Gianni per la scomparsa di Franco: la consigliera metropolitana Carlotta Trevisan - delegata dalla sindaca metropolitana Chiara Appendino a seguire le politiche di pari opportunità - ricorda oggi con simpatia e commozione il matrimonio di Franco e Gianni. "Una coppia storica, un'unione civile storica" dice Carlotta Trevisan, commemorando la scomparsa di Franco. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Franco, lo sposo di 83 anni diventato il simbolo delle unioni civili

Today è in caricamento