Lunedì, 27 Settembre 2021
Terra dei Fuochi

Terra dei fuochi, morto il fratello del parroco "anti roghi"

Si è spento, ucciso dalla leucemia, Giovanni Patriciello, fratello di don Maurizio Patriciello. Il don sul suo Facebook: "Questa terra continua a mietere le sue vittime. Terra avvelenata e bella"

NAPOLI - Questa volta gli avrà fatto un po' più male. Perché, nonostante ormai sia una drammatica ricorrenza, alla morte non ci si abitua mai. Perché è l'ennesimo schiaffo che la "Terra dei fuochi" gli dà, e questa volta dritto in facccia. 

Giovanni Patriciello, il fratello di don Maurizio Patriciello, è morto. Stroncato da una leucemia. Come troppo spesso accade a chi si sveglia, vive e va a dormire in quel pezzo di terra bruciato. Ad annunciarlo è lo stesso parroco anti roghi, simbolo della lotta all'inquinamento e alla camorra. 

patriciello fb-2

"Giovanni Patriciello, mio fratello, è morto", scrive il don sulla sua pagina Facebook. E' morto "nella festa di san Gennaro. Leucemia crudele e tiranna. Una sofferenza immensa. La croce è stata pesantissima. Ora contempla il Signore della vita". 

E ancora, come più di una volta ha denunciato: "La 'Terra dei fuochi' continua a mietere le sue vittime. Vi chiedo una preghiera per l’anima sua. E per la nostra terra avvelenata e bella". "Bella" ma bruciata. (da NapoliToday)

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terra dei fuochi, morto il fratello del parroco "anti roghi"

Today è in caricamento