rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Cronaca Aosta

Precipita dal Monte Bianco: morto dirigente del Soccorso alpino

Gian Attilio Beltrami è deceduto dopo una caduta durante una scalata nel Gruppo del Monte Bianco. Ferito anche un 23enne milanese che si trovava nella stessa cordata

Gian Attilio Beltrami, responsabile della XIX Zona Lariana del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico, è deceduto nella tarda mattinata di oggi durante una scalata nel Gruppo del Monte Bianco. Ferito un 23enne milanese che era in cordata con lui. Ne ha dato notizia il Soccorso alpino e speleologico lombardo, spiegando che l’allarme è stato dato da un altro alpinista che li ha visti precipitare per alcune centinaia di metri mentre stavano affrontando l’ultima parte della salita al Mont Dolent (3820 metri), situato nella testata della Val Ferret.

Sul posto è intervenuto l’elisoccorso di Aosta che ha trasportato in ospedale il 23enne, mentre per il 64enne lecchese non c’era più nulla da fare. I militari della guardia di finanza di Entréves (Courmayeur), in provincia di Aosta.

“La notizia della morte di Gianni ha sconvolto tutti i soccorritori che lo conoscevano da decenni” si legge in una nota diffusa dal Sasl, che lo ricorda come “una persona di grande competenza e generosità” e “una delle figure storiche del Soccorso lombardo”, che “per trent’anni ha ricoperto il ruolo di delegato della XIX Zona Lariana” ed “è stato anche vice presidente regionale”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita dal Monte Bianco: morto dirigente del Soccorso alpino

Today è in caricamento