Giovedì, 13 Maggio 2021
Verona

Tragedia al lago, giovane si tuffa e non riemerge: morto annegato

La vittima è un ragazzo di 28 anni: i soccorritori non sono riusciti a rianimarlo. E' successo a Peschiera del Garda, in provincia di Verona

Peschiera del Garda

Un ragazzo di 28 anni ha perso la vita nel pomeriggio di domenica 16 agosto a Peschiera del Garda, Comune in provincia di Verona.

Secondo la ricostruzione dei soccorritori del 118, il ragazzo si sarebbe tuffato in acqua nel lago, senza però poi più essere in grado di riemergere da solo. In base a ciò che riportano i carabinieri, è possibile che il ragazzo sia stato colto da un malore.

Peschiera del Garda, 28enne muore annegato

L'episodio si è verificato intorno alle ore 18.30 nella zona di via Marina a Peschiera. Sul posto sono intervenuti i soccorritori con un'ambulanza, i quali hanno prontamente cercato di rianimarlo, ma i tentativi sono purtroppo risultati vani e non è restato altro da fare che constatarne l'avvenuto decesso per arresto cardiocircolatorio. La vittima è un giovane nigeriano che aveva 28 anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia al lago, giovane si tuffa e non riemerge: morto annegato

Today è in caricamento