Lunedì, 21 Giugno 2021
NAPOLI

Napoli, meccanico 21enne ucciso da due sicari

La vittima è Luigi Galletta, 21 anni, senza precedenti penali. L'agguato si è consumato in pieno giorno

Non ce l'ha fatta Luigi Galletta, il meccanico di 21 anni raggiunto al torace da tre colpi di pistola nel pomeriggio di ieri a Napoli. A nulla è servito infatti il ricovero in codice rosso al Loreto Mare, dove i sanitari l'hanno operato d'urgenza.

L'agguato si è consumato in via Carbonara. Il giovane è stato avvicinato da due persone in sella ad una moto di grossa cilindrata, che gli hanno inferto i colpi mortali.

Secondo quanto si apprende, Luigi Galletta non aveva precedenti penali e, secondo alcune testimonianze - che però non hanno trovato conferme dagli investigatori - aveva già subito un'aggressione da ignoti all'interno dell'officina in cui lavorava. 

L'omicidio a poche centinaia di metri da piazza Mancini, dove ieri un ambulante è morto e un altro è rimasto ferito in modo grave in un agguato dalle modalità analoghe. (Da NapoliToday)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli, meccanico 21enne ucciso da due sicari

Today è in caricamento