Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Roma

"Giustizia e verità per Marco Vannini": rinviati a giudizio i 5 indagati

Gli organizzatori della manifestazione "Correndo nei Giardini" hanno dedicato una postazione per uno stand che dia la possibilità ai parteciparti di ricordare la tragica morte di Marco Vannini. Venerdì sono stati rinviati a giudizio tutti e 5 gli indagati per il tragico fatto

LADISPOLI - La manifestazione Correndo nei Giardini quest'anno è tutta all’insegna di Marco Vannini. Gli organizzatori infatti hanno dedicato una postazione per uno stand che dia la possibilità ai parteciparti di ricordare la tragica morte di Marco. 

I parenti, presenti allo stand, chiedono come tutti "giustizia e verità. Venerdì sono stati rinviati a giudizio tutti e 5 gli indagati per la morte di Marco Vannini. Il giovanissimo bagnino Marco Vannini era morto in seguito ad un colpo di pistola esploso nella villa della sua ragazza nel maggio scorso. Rinvio a giudizio per tutta la famiglia: Antonio Ciontoli, Maria Pezzillo, Martina (fidanzata di Marco), Federico Ciontoli a processo per omicidio volontario mentre Viola Giorgini per omissione di soccorso.

Tutto accadde il 17 maggio 2015: Marco Vannini avvisa i genitori che si fermerà a dormire casa della fidanzata Martina. Alle 23 circa il giovane viene ferito con un colpo d'arma da fuoco, una pistola Beretta calibro 9 che appartiene al padre della fidanzata, Antonio Ciontoli, sottufficiale della Marina inquadrato nei servizi segreti.

L'uomo parlò di un incidente, raccontò che Marco stava facendo il bagno nella vasca: lui era entrato per prendere due pistole che erano in bagno, il ragazzo gli chiese di mostrargliele, lui si avvicinò alla vasca, ma una pistola gli sfuggì e nell'atto di riprenderla gli partì un colpo.

I ritardi nei soccorsi furono enormi, dapprima la famiglia Ciontoli chiese aiuto per un ragazzo che si sarebbe "ferito con il pettine", nessuno parlò di ferita da arma da fuoco. Marco venne portato al Gemelli di Roma quando era già troppo tardi e morì sul lettino della sala operatoria alle 3 di notte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Giustizia e verità per Marco Vannini": rinviati a giudizio i 5 indagati

Today è in caricamento