rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Dramma della solitudine / Como

Trovato mummificato in casa: era morto da otto mesi, nessuno lo cercava

Un uomo di Fino Mornasco (Como), Andrea Fanelli, 60 anni, è stato trovato senza vita nella sua abitazione. L'anziana madre, ignara di tutto, viveva al piano di sotto

Dramma in Lombardia, un'altra "tragedia della solitudine". Un uomo di Fino Mornasco (Como), Andrea Fanelli, 60 anni, è stato trovato senza vita nella sua abitazione. Le forze dell'ordine hanno confermato il ritrovamento del corpo oramai mummificato, sdraiato nel letto in mansarda: probabilmente era lì da molti mesi, almeno 8, privo di vita.

Era stato visto in paese l'ultima volta a settembre 2021. Secondo alcune testimonianze il 60enne aveva avvisato che sarebbe andato, per motivi di salute, a ristabilirsi in una struttura riabilitativa per tossicodipendenti.

Il cadavere mummificato di Fanelli è stato scoperto solo grazie all'interessamento del figlio, residente a Milano. Preoccupato dai lunghi mesi di silenzio da parte del padre, ha finalmente deciso di andarlo a trovare. Nell'abitazione di via Valtellina ha trovato al piano terra l'anziana nonna, ignara di quanto accaduto: la donna non aveva rapporti col figlio da molto tempo.

La mansarda al piano superiore era chiusa a chiave: i carabinieri hanno dovuto chiedere l'intervento dei vigili del fuoco per forzare l'ingresso. E' stata disposta l'autopsia, si ritiene che la morte sia dovuta a cause naturali.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato mummificato in casa: era morto da otto mesi, nessuno lo cercava

Today è in caricamento