rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Dramma in Salento: si recide l'arteria del polso mentre pota gli ulivi e muore dissanguato

Il gravissimo incidente nelle campagne di Melendugno: l'uomo era solo e non ha fatto in tempo a chiedere aiuto

Tragedia nel pomeriggio in Salento dove un 67enne di Calimera, Paolo Pascali, è morto dissanguato dopo essersi accidentalmente reciso con una motosega a scoppio l’arteria radiale del polso sinistro. L'uomo stava effettuando dei lavori di potatura di alberi di ulivo nella sua campagna, nel territorio di Melendugno: era solo e non ha fatto in tempo a chiedere aiuto.

Sono stati i familiari, non vedendolo rincasare, ad andare a cercarlo, facendo poco dopo l’atroce scoperta. Il personale medico accorso non ha potuto fare altro che constatare il decesso. Sul posto sono intervenuti i carabinieri delle stazioni di Calimera e Melendugno.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma in Salento: si recide l'arteria del polso mentre pota gli ulivi e muore dissanguato

Today è in caricamento